Ancora un fine settimana da protagonista per Salvatore Liotti nella Formula X Italian Series. Il forte pilota laziale è infatti riuscito a cogliere un doppio successo nella categoria FX Open, nonostante le difficili condizioni meteo che hanno caratterizzato la prova disputatasi sul circuito di Varano de’ Melegari. Un risultato importante soprattutto in ottica campionato, il quale consente adesso a Liotti di avvicinarsi ulteriormente al leader della classifica Marco Minelli, quando al termine della stagione mancano ancora due appuntamenti.

Il week-end disputatosi in Emilia non è stato comunque tutto in discesa per Liotti: tornato in questa occasione in pista al volante della sua Formula Gloria, il driver di Terracina ha dovuto fare i conti sin dalle prove libere con un problema al cambio, il quale non gli ha consentito di andare oltre la terza piazza sulla griglia di partenza con il crono di 1:04.457.

Nella giornata di Domenica le condizioni atmosferiche sono completamente cambiate rispetto a quella precedente, con la pioggia che ha imperversato sul tracciato intitolato a Riccardo Paletti. La prima gara, iniziata alle spalle della Safety Car, ha subito visto un contatto nelle fasi iniziali tra i battistrada Minelli e Neri che ha causato un nuovo ingresso della vettura di sicurezza. Proprio in quel frangente, Liotti ha subito un sorpasso da parte di Roccadelli, il quale si è portato in testa alla gara transitando per primo sotto la bandiera a scacchi. In seguito a questo episodio, lo stesso Roccadelli è in seguito stato sanzionato dalla Direzione Gara con una penalità, la quale ha consentito a Liotti di conquistare anche il successo assoluto, oltre a quello già colto nella FX Open.

La seconda manche si è svolta in condizioni di aderenza altrettanto precarie, con grosse pozze d’acqua lungo la pista e condizioni di visibilità al limite. Partito in testa al gruppo dopo i giri percorsi alle spalle della Safety Car, Liotti ha dovuto cedere all’arrembante Roccadelli la leadership assoluta, badando a non correre eccessivi rischi in ottica campionato. Per lui alla fine è arrivato un secondo posto assoluto ed un nuovo successo nella FX Open, grazie al quale ha ridotto notevolmente il gap dalla testa della classifica.

Salvatore Liotti: “Il bilancio è molto positivo, anche se non è stato un week-end facile. Sin dalle prove abbiamo dovuto fare i conti con un problema al cambio che ci ha condizionato non poco, costringendo il team ad un lavoro extra sulla vettura. Nelle due gare svoltesi sul bagnato a condizionarci è stata un’errata gestione degli pneumatici rain, visto che il fatto di non aver usato un set nuovo ci ha penalizzato nel confronto con Roccadelli. Le condizioni meteo erano comunque difficili, dunque ho badato a non prendermi eccessivi rischi sapendo che il mio avversario diretto nella lotta al titolo era in difficoltà. Alla fine posso dire che abbiamo massimizzato il risultato, che ci consente di guardare con speranza e fiducia alla parte finale del campionato. Desidero ringraziare il mio team per il fantastico lavoro svolto nel corso del fine settimana, insieme agli sponsor e a tutti gli amici che da casa hanno fatto il tifo per me. Adesso cercheremo di presentarci nelle migliori condizioni possibili alle ultime due prove per giocarci le nostre carte”

 

Please follow and like us: