L’OBIETTIVO? VINCERE!

Ho iniziato a correre sui kart in età piuttosto “avanzata” (23 anni), facendo leva esclusivamente sui miei mezzi e una volta raggiunta un’ indipendenza economica adeguata. Tutto questo senza dover chiedere aiuto a mio padre… visto che lavoravamo insieme nella nostra azienda agricola. E mio padre di soldi per correre… nemmeno a parlarne!!

Ho quindi gareggiato per i successivi 4/5 anni in vari campionati di kart con buoni risultati, viste le somme comunque modeste di cui potevo disporre…

Premetto che da subito mi sono imposto di non sognare troppo, anche perchè il treno buono (sempre se avessi potuto prenderlo…) era per me già andato da un pezzo!!! Ma correre in auto è sempre stato un sogno ed ho cercato di avverarlo a prescindere dai risultati.

Dal 2011 mi sono lasciato tentare dalle gare SLALOM IN SALITA e FORMULA CHALLENGE in pista con prototipi VST (omologa nata per Velocità Su Terra) e da lì ho iniziato ad avere ottimi risultati, vincendo quasi sempre nella mia categoria e conquistando vari successi assoluti anche contro macchine più “quotate”. Tutt’ora possiedo quella macchina e gareggio in qualche gara nei dintorni ogni tanto.

Nel 2014 ho acquistato una Formula Gloria C8P motorizzata Suzuki 1400cc ed ho ritrovato (poichè lo conobbi da ragazzino) Crispino Masi,il mio meccanico/amico, un vero professionista. Insieme abbiamo iniziato ad ambire a risultati più alti.

In più nel medesimo anno ho vinto il Trofeo velocità in pista UISP contro F3 e sport prototipi di classe superiore.

Il connubio LIOTTI/MASI iniziava a dare i suoi frutti!

Nel 2015 ho disputato solo gare slalom, visto che non esisteva un campionato in pista dove poter gareggiare con la Gloria: per lo stesso motivo ho deciso di vendere questa vettura e passare al monomarca Pradator’s. Tra l’altro correre a bassi costi non mi dispiaceva affatto!

Quindi è arrivato il 2016 nel Predator’s Challenge. I risultati? Che dire… non me li sarei aspettati nemmeno io!

Su 14 gare ne ho vinte 10, cogliendo un terzo e un quarto posto.

2 ritiri meccanici mentre ero in testa incontrastato.

Su 9 qualificazioni (solo 2 gare avevano due prove) ho realizzato 7 pole position

12 giri più veloci in gara

Ovviamente a fine stagione è arrivata la conquista del titolo, conquistato con un round di anticipo rispetto alla fine del campionato sul circuito di Rijeka (Croazia).

Nel 2017 ho deciso di provare ad alzare ancora l’asticella (e alleggerire ancora le tasche, ahimè…) concorrendo nella categoria SPORT PROTOTIPI con una Radical SR3 motorizzata suzuki 1600cc. Dovevo competere nel Formula X, ma ho ricevuto tardi la vettura e non ho preso più parte a tutte le gare. Ho colto un primo e un secondo posto di categoria con una SR4 offerta da Autosport Sorrento nella prima gara…

Con la SR3 ho esordito a Vallelunga nel Campionato Italiano Sport prototipi ACI/CSAI vincendo Gara 1 nella mia categoria ma ritirato in Gara 2.

Adesso, per il 2018 si prospetta una nuova sfida nel MASTER TRICOLORE PROTOTIPI organizzato nell’ambito del Peroni Race Weekend: cercheremo come sempre di dare il 100%…andando a caccia di un nuovo obiettivo!

Salvatore Liotti